A come STEM_A - L’inclusione in numeri nella musica e nelle sound arts
29 apr  dalle 11:30  alle 12:30
Per tutti

A come STEM_A - L’inclusione in numeri nella musica e nelle sound arts

In collaborazione con EMiT Feltrinelli

DI COSA PARLEREMO:

  • I festival in numeri: a che punto siamo con l’inclusione nei festival e nelle stagioni di musica contemporanea in Italia (dati 2019); 
  • artistə elettronicə e sound artists: chi è rappresentato nella musica contemporanea e nelle sound arts? 
  • Quali buone pratiche per rendere un festival musicale inclusivo, quali gli esempi più virtuosi nel contesto contemporaneo italiano e internazionale?
  • Quali iniziative per un futuro inclusivo nelle sound arts e nelle arti in genere?
  • Qual è l’impatto della situazione pandemica sull’inclusività? Quanto abbiamo perso/guadagnato?

Curating Diversity è un progetto creato nel 2018 dalle musicologhe Valentina Bertolani e Luisa Santacesaria. L’obiettivo di Curating Diversity è far conoscere le sfide che le donne e altri gruppi resi minoritari affrontano all’interno del mondo della musica sinfonica, cameristica, elettronica, contemporanea e nelle sound arts.
Attraverso la raccolta dei dati, si cerca di generare un dibattito attento e informato sulle politiche culturali e di inclusione all’interno della musica.

Le azioni di Curating Diversity sono allineate agli Obiettivi di Sviluppo Sostenibile, 17 obiettivi interconnessi proposti nel 2015 dalle Nazioni Unite e da raggiungere entro il 2030 per un futuro più sostenibile per tutti.
In particolare, Curating Diversity si allinea all’Obiettivo 5 – Parità di Genere e all’Obiettivo 10 – Riduzione delle diseguaglianze.

L'evento sarà trasmesso in diretta Facebook sulle pagine di EMiT Feltrinelli

A come STEM_A - L’inclusione in numeri nella musica e nelle sound arts
Il Mese delle STEM